bollettino parrocchiale: "camminiamo insieme"


Domenica 20 Aprile
DOMENICA DI PASQUA
Risurrezione del Signore
“Cristo è risorto! Cristo è veramente risorto!”
Sante Messe: ore 8.30 e 10.30
Lunedì 21 Aprile
Lunedì dell’Angelo
Ore 10.30: Santa Messa
Martedì 22 Aprile
Ore 18.00: Catechisti dei gruppi della Prima Comunione
Ore 20.30: Comitato Scuola Dante (sala anziani)
Giovedì 24 Aprile
Ore 16.30: Matrimonio di Costantini Federico e Tammaro Elena (in Chiesa)
Sabato 26 Aprile
Ore 15.00: Ripresa del catechismo dei Cresimandi, Oratorio Aperto e Gruppo Anziani
Ore 17.30: Spiegazione delle letture bibliche domenicali (canonica)
Domenica 27 Aprile
2ª Domenica di Pasqua
DOMENICA IN ALBIS O DELLA DIVINA MISERICORDIA
“Beati quelli che non hanno visto e hanno creduto”
     
 

Canonizzazioni: I postulatori raccontano i due Papi santi

giovanni xxiiiIn Sala stampa vaticana il primo briefing in vista della doppia canonizzazione, con padre Califano (per Giovanni XXIII) e monsignor Oder (per Giovanni Paolo II). Al centro, l'umanità dei due pontefici.gpii

La parola ai postulatori delle due cause, nel primo briefing svoltosi questa mattina, martedì 22 aprile, in Sala stampa vaticana in vista della doppia canonizzazione del 27 aprile. «Il sogno giovanile di Giovanni XXIII era la santità», ha detto il postulatore della causa di Papa Roncalli padre Giovangiuseppe Califano. Un sogno, ha spiegato, «rinnovato da sacerdote, da vescovo e anche da Papa». Ad alimentarlo, una spiritualità «semplice, coinvolgente, mite», ha proseguito padre Califano, citando a testimonianza il diario spirituale di Giovanni XXIII, il “Giornale dell’anima”, dove si legge, in un passo del 1925: «Dio è tutto, io sono nulla. E questo oggi mi basta».

Di Papa Roncalli restano impressi nella memoria «i gesti di paternità straordinari che commossero il mondo», tra cui la visita ai piccoli del Bambino Gesù o quella al carcere di Regina Coeli, ma anche la visite alle periferie della Capitale. Resta, secondo il postulatore, l’aver aperto alla Chiesa «nuovi orizzonti, prima convocando il Sinodo e poi il Concilio». Ancora, resta quel «binomio obbedienza - pace» che, per padre Califano, è essenziale per comprendere il “Papa buono”, uomo che ha definito al contempo “pacificato” e “pacificatore”. «Pacificato, perché si lasciava pacificare dallo Spirito Santo, e pacificatore, perché la sua era una pace stabilita nel cuore che poi si diffondeva attraverso le opere». La «radice» della sua spiritualità, ha concluso, sta tutta nell’«obbedienza alla voce del suo Signore».

Leggi tutto: Canonizzazioni: I postulatori raccontano i due Papi santi

PRIMO MAGGIO: GITA IN BICICLETTA

muccheCome ormai da nostra buona abitudine, accogliamo l’inizio della “bella stagione” con una salutare GITA IN BICICLETTA. Una occasione per trascorrere un’intera giornata all’aria aperta, in mezzo alla natura e a tanti amici.
Visiteremo “La Fattoria” di Pavia di Udine, fattoria didattica che offre la possibilità di vedere e accarezzare mucche e vitellini e conoscerne le abitudini di vita. Pranzeremo poi al sacco, lungo il Torre. Portate quindi panini e acqua. Integreremo il pranzo con l'assoggio di un'ottima grigliata. Nel pomeriggio, giochi presso campetti attrezzati.
La gita è pensata per tutti (bambini, ragazzi, giovani, famiglie e adulti).
Il percorso non è lungo e si svolgerà interamente su piste ciclabili e strade sterrate lontane dal traffico.
Quota di partecipazione: euro 2,00
Ritrovo: alle ore 8.45 nel cortile parrocchiale - Rientro: alle ore 19.00
Dare l’adesione a don Giancarlo o a Simonetta entro martedì 29 aprile.

PAPA FRACESCO: OMELIA VEGLIA PASQUALE

 

Il Vangelo della risurrezione di Gesù Cristo incomincia con il cammino delle donne verso il sepolcro, all’alba del giorno dopo il sabato. Esse vanno alla tomba, per onorare il corpo del Signore, ma la trovano aperta e vuota. Un angelo potente dice loro: «Voi non abbiate paura!» (Mt 28,5), e ordina di andare a portare la notizia ai discepoli: «È risorto dai morti, ed ecco, vi precede in Galilea» (v. 7).

Leggi tutto: PAPA FRACESCO: OMELIA VEGLIA PASQUALE

Sei qui: Home