bollettino parrocchiale: "camminiamo insieme"



Domenica 17 Giugno
11ª Domenica del Tempo Ordinario
“Il Regno dei cieli è simile ad un granello di senape”
Ore 10.30: Durante la S. Messa mandato agli animatori e volontari di Oratorio Estate 2018
Ore 17.30: Concerto Orchestra Ri_Sonanza in onore di Sant’Antonio e di solidarietà per il Centro Estivo
Lunedì 18 Giugno
Ore 8.30: Inizio Oratorio Estate 2018
Ore 12.00: Funerale di Gianesini Giovanni
Martedì 19 Giugno
Ore 18.30: Genitori e padrini dei bambini prossimi a ricevere il battesimo
Domenica 24 Giugno
Natività di San Giovanni Battista
“Davvero la mano del Signore era con lui”
Ore 10.30: Durante la S. Messa amministrazione del Battesimo a Ismael David, Joel, Valentino Pietro e Viola
     
     
  CELEBRAZIONI E INZIATIVE COMUNITARIE
NEI MESI DI MAGGIO-GIUGNO

Domenica 24 Giugno, ore 10.30: Battesimi comunitari
     
 

Leggi e scarica il bollettino parrocchiale

 

Consulta e scarica i bollettini parrocchiali precedenti

papa francesco:udienza del 23 maggio 2018

ARCHIVIO UDIENZE PAPA FRANCESCO

PAPA FRANCESCO

UDIENZA GENERALE

Piazza San Pietro
Mercoledì, 23 maggio 2018

Catechesi sulla Confermazione. 1. La testimonianza cristiana

Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

Dopo le catechesi sul Battesimo, questi giorni che seguono la solennità di Pentecoste ci invitano a riflettere sulla testimonianza che lo Spirito suscita nei battezzati, mettendo in movimento la loro vita, aprendola al bene degli altri. Ai suoi discepoli Gesù ha affidato una missione grande: «Voi siete il sale della terra, voi siete la luce del mondo» (cfr Mt 5,13-16). Queste sono immagini che fanno pensare al nostro comportamento, perché sia la carenza sia l’eccesso di sale rendono disgustoso il cibo, così come la mancanza o l’eccesso di luce impediscono di vedere. Chi può davvero renderci sale che dà sapore e preserva dalla corruzione, e luce che rischiara il mondo, è soltanto lo Spirito di Cristo! E questo è il dono che riceviamo nel Sacramento della Confermazione o Cresima, su cui desidero fermarmi a riflettere con voi. Si chiama “Confermazione” perché conferma il Battesimo e ne rafforza la grazia (cfr Catechismo della Chiesa Cattolica, 1289); come anche “Cresima”, dal fatto che riceviamo lo Spirito mediante l’unzione con il “crisma” – olio misto a profumo consacrato dal Vescovo –, termine che rimanda a “Cristo” l’Unto di Spirito Santo.

Leggi tutto: papa francesco:udienza del 23 maggio 2018

Sei qui: Home

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la COOKIE POLICY.